Recensioni

BookTag: Rainbow


Si lo so è da un po' che non scrivo niente, l'università in questo periodo è stata devastante, in più ho letto solo un libro ma ve ne ha già parlato Ielenia nella sua ultima recensione, quindi per ora non avrei altri libri di cui parlarvi e sinceramente non ne ho neanche la testa.
Quindi visto che è un periodo per quanto pieno di impegni davvero molto bello ho deciso di fare questo book tag coloratissimo, perché non so se sia una cosa solo mia o anche altri di voi la vedano allo stesso modo, però l'arcobaleno è una di quelle cose poetiche e sdolcinate che mi mette davvero sempre di buon umore e lo associo ai periodi felici!

Libro Rosso

Un libro che io ho adorato. È l'autobiografia di un uomo ormai vecchio che ci da la sua versione su un crimine di cui è stato accusato anni prima. La sua versione però viene arricchita da particolari sulla sua vita, sul suo carattere e la sua famiglia. Come molti libri che mi piacciono ha una scrittura lenta e ricca di dettagli in cui non è tanto importante quello che succede alla fine quanto le strade prese per arrivarci e tutto il paesaggio che le circonda.

Libro Arancione

Non sono ancora riuscita a leggere questo romanzo nonostante mi fossi ripromessa che sarebbe stato al vertice delle mie priorità quando mi è arrivato. Purtroppo, come già accennato ho letto pochissimo e molto di quello che ho letto riguardava blog e canale YT, però sono abbastanza sicura di riuscire a recuperarlo molto velocemente visto che ormai credo di poter tranquillamente definire Nick Hornby uno dei miei scrittori preferiti.

Libro Giallo

Nonostante questo sia il mio colore preferito ho pochissimi libri gialli. Notandolo mi sono sentita un po' in colpa, magari cercherò di rimediare la prossima volta in libreria!
In ogni caso ho scelto questo titolo perché… beh, semplicemente perché è uno di quelli che vi consiglierò sempre a chiunque e comunque. Uno di quei libri che secondo me sono da leggere almeno una volta prima di morire.

Libro Verde

Ne avevate dubbi? Ho amato questo libro dalla prima all'ultima parola, la poesia racchiusa tra queste pagine mi ha davvero fatto viaggiare nel tempo e nello spazio e sopratutto mi ha fatto riflettere. Tra queste pagine è possibile trovare decine di frasi estraibili dal contesto che permettono di passare ore a rimuginare sul concetto che vogliono esprimere. Muriel Barbery ha un prosa magica quanto i personaggi di questo romanzo.
Video recensione

Libro Azzurro

Un'altra edizione Adelphi, edizioni che amo e che oggettivamente sono anche le più adatte per questo tag viste le copertine monocromatiche. In questo libro Oliver Sacks parte dalla sua esperienza con un melanoma per portarci in viaggio nella complessità della mente umana e in particolare su tutto quello che riguarda l'occhio. Come per tutti i libri di Sacks il confine tra saggio e romanzo è molto labile e così con la scrittura semplice e comprensibile della narrativa ci porta a conoscere patologie e meraviglie dell'occhio umano.

Libro Indaco

Che difficoltà a scegliere questo libro! Anche perché io avevo un idea parecchio diversa dell'indaco, non è mai troppo tardi per imparare. Questo romanzo di Neil Gaiman, per quanto mi sia piaciuto molto non è tra i miei preferiti, ma anche perché stare al livello di Nessun Dove o American God credo sia davvero estremamente difficile. In ogni caso un libro per ragazzi piacevole, ben scritto e con la classica scrittura di Gaiman che riesce a coinvolgerti sempre e comunque in qualunque avventura.

Libro Violetto

Libri con la cover completamente violetta non ne ho, se non libri di cui vi ho già parlato ripetutamente oppure i Mammuth, con i quali però avrei potuto fare l'intero arcobaleno e non mi sembrava molto giusto. Ho scelto questo per la costa completamente violetta e perché il personaggio della copertina è in tinte violacee. E poi ammetto che sono davvero orgogliosa di essere riuscita a recuperare questo romanzo e volevo farvelo vedere!
Dello stesso autore vi avevo già parlato di Lasciami Entrare, libro sui vampiri che ho amato alla follia e dal giorno sono andata costantemente alla ricerca di altri titoli dello stesso autore che però sembravano introvabili.
In questo romanzo andremo a scoprire il mondo degli zombi, se i personaggi sono accurati come in Lasciami Entrare sarà un'altra lettura fantastica.

Valentina on FacebookValentina on InstagramValentina on Wordpress
Valentina
Lettrice onnivora, educatrice, mamma.
Dei libri amo la capacità di mostrare la complessità del mondo che ci circonda, forse per questo tra i miei generi preferiti rientrano fantascienza, fantapolitica, fiabe tradizionali e saggistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.