Avventure da GdR

Una nuova avventura: La fiera di Weissensee

Sono passati diversi anni dall’ultima volta che ho avuto il privilegio di fare da Master. Dopo la conclusione di Irvania ho infatti messo da parte schermo e taccuino per tornare a vestire i panni della giocatrice, dandomi l’occasione di provare nuovi GdR, nuove avventure, nuovi stili di masteraggio; è stato un periodo di sperimentazioni interessante… Read More Una nuova avventura: La fiera di Weissensee

Avventure da GdR

Avventure Fantastiche e come crearle #3.3 : Perché?

Sulla soglia, improvvisamente, l’ometto si blocca. Il pentolino tintinna sulla borraccia, al lato dello zaino. Lo sguardo si fa lontano, assente. «Ma aspettate un attimo» mormora. Sopraccigli si sollevano, seguiti da qualche dubbio, e un lieve brontolio. «Vi siete mai chiesti… perché?» Sbuffi e borbottii s’alzano dalla sala. “Oh no, di nuovo” sospira rassegnato qualcuno, … Read More Avventure Fantastiche e come crearle #3.3 : Perché?

Racconti, Storie da GdR

Metereopatia

A cena terminata, Quin andò in camera a preparare la borsa. Prese dall’armadio la sua veste buona, quella bianca con i risvolti dorati cuciti a mano dalla madre, un paio di stivali alti al ginocchio e una fascia bianca, e mise tutto sulla scrivania. Un cambio di vestiti, un paio di scarpe basse e il… Read More Metereopatia

Avventure da GdR

Avventure Fantastiche e come crearle #3: Architettura d’Avventura

«Sto parlando delle ricette.» L’ometto svuota d’un sorso il piccolo bicchierino, e stacca un altro pezzetto da un rombo speziato e marroncino.  «Le ricette sono guide importanti, e più un ricettario è antico più è prestigioso e prezioso. Se non mi credete, andate a prendere un caffè da vostra nonna, chiedete di dare un’occhiata al… Read More Avventure Fantastiche e come crearle #3: Architettura d’Avventura

Racconti, Storie da GdR

Note e calore

Dolci note si librano nell’aria della locanda. Saturano l’ambiente affollato, mentre la giovane gnoma che le sta creando muove con delicatezza le dita sulle corde. Uno stivale adagiato sul bordo del camino e l’altro a dondolare nel vuoto, Breena intrattiene gli ospiti del Calderone Fumante a occhi socchiusi, quasi non si trovasse realmente lì. Alcune… Read More Note e calore

Racconti, Storie da GdR

Voglio far tremare i pilastri della società

Chicago, 5 Marzo 1921 «Alina, te ne prego. Desisti.» Alina ripose con cura l’ultima camicetta nella valigia e chiuse il coperchio. «Assolutamente no, Richard. Non se ne parla» rispose, concedendogli appena un’occhiata. «Ma non puoi partire così, da un giorno all’altro.» Era agitato, Alina lo capiva dalla grossa vena sul collo che pulsava con vigore.… Read More Voglio far tremare i pilastri della società