Scrittura

NaNoWriMo Winner! Chiacchiere e Scrittura #6

Miei cari lettori,
mentre scrivo sento quasi a crederci io stessa: ce l’ho fatta! Ho vinto il mio primo NaNoWriMo!

Non ho parole per esprimere coerentemente la gioia che provo in questo momento, quindi mi perdonerete se questo articolo risulterà un velo esaltato e sconnesso; magari cercherò di portarvene un altro più ordinato tra qualche giorno, nel quale faremo anche un punto della situazione sul mio romanzo e su quello che sta diventando.
Ma oggi è una giornata di celebrazioni, e ho voglia di condividere con voi l’esaltazione che provo per essere arrivata a questo traguardo.

Ho iniziato il NaNoWriMo per esperimento, per mettere alla prova la mia capacità di scrittura, per sfidare me stessa e soprattutto per capire se fossi in grado di scrivere di getto, sotto pressione e con una scadenza tanto vicina e complessa come questa.
E ora, dopo le mie 51577 parole in 26 giorni, posso dire non solo che ce l’ho fatta, ma anche che è stata un’esperienza bellissima che ripeterei volentieri ogni anno.

Se avete seguito ogni tappa di questa avventura, saprete che ha avuto degli alti e bassi, che ci sono stati momenti più duri e che ho lottato per tenere insieme Scrittura e Responsabilità senza perdere terreno in nessuna delle due; e oggi posso dire con estremo entusiasmo che ne è valsa la pena, sotto ogni punto di vista.
Più di tutti, a rendermi felice è l’aver dimostrato a me stessa che quando voglio, posso fare ogni cosa. E in un momento della mia vita nel quale gli ostacoli e le difficoltà intaccano fin troppo spesso la mia autostima, sapere che basta la tenacia e la determinazione per ottenere dei traguardi così grandi è una carica ad andare avanti della quale necessitavo più di ogni altra cosa.

Ho terminato il mio obiettivo cinque giorni prima del previsto e ora ho l’intera settimana libera da dedicare all’esame che da un anno a questa parte è diventato il mio peggior nemico. E ora sento di poterlo affrontare con rinnovato coraggio, perché so che se voglio, sono in grado di arrivare ad ogni mio traguardo.

E dunque grazie, NaNoWriMo, per avermi regalato questa dose massiccia di coraggio ed entusiasmo, è stato bellissimo scoprirti e vivere con te questo Novembre!
Grazie anche a voi, miei cari lettori, per aver seguito questo viaggio, spero sia stato piacevole almeno la metà di quanto lo è stato per me.

Se vi siete persi qualche tappa, le trovate tutte riassunte qui sotto, insieme a qualche spiegazione su questo evento nel caso voleste prendervi parte l’anno venturo.
E vi lascio con il bellissimo certificato che segnala la fine di questa avventura e che mi ricorderà sempre, d’ora in poi, che “solo chi sogna, impara davvero a volare”.

Cos’è il NaNoWriMo e perché ho deciso di partecipare.
NaNoWriMo: pronti, partenza…via!
Primo aggiornamento NaNoWriMo.
Secondo aggiornamento NaNoWriMo: we’re almost there!

 

 

Denise on FacebookDenise on InstagramDenise on LinkedinDenise on Wordpress
Denise
Denise, aka Ielenia, la componente fantasy di Chiacchiere Letterarie.
Classe 1993, studentessa di chimica, amante dei giochi di ruolo, delle storie immersive e coinvolgenti e di tutto ciò che concerne la scrittura, dalla creazione di nuovi mondi fantastici all'affascinante universo della calligrafia e dell’hand-lettering.
Appassionata di arte in ogni sua forma e lettrice pressoché onnivora, affido i miei sogni alle pagine virtuali di Wattpad, oltre che ovviamente al sicuro rifugio offerto da questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *