Recensioni

15° Week-end in libreria


Nuova Rubrica del Week-End per suggerirvi, all'inizio di ogni fine settimana, uno o più titoli in uscita in libreria che m'ispirano particolarmente e che potrebbero essere dei buoni compagni di letture da fine settimana (perché no, magari proprio rifugiati su una poltroncina in libreria).

Dragonero- Le origini
Luca Enoch, Stefano Vietti e Giuseppe Matteoni


Data di Uscita: 12/11/2015 (in anteprima al Lucca Comics and Games)
Soggetto: Luca Enoch e Stefano Vietti
Sceneggiatura: Luca Enoch e Stefano Vietti
Disegni: Giuseppe Matteoni
Copertina: Giuseppe Matteoni
Colori: Paolo Francescutto per Studio Gotem
Tipologia: Cartonato
Formato: 19×26, colore
Pagine: 320
ISBN 978-88-6961-016-5
Prezzo: 28€

Questo è stato un annuncio del tutto inaspettato per me; attendevo già da mesi notizie su questo volume, ma non mi aspettavo una data così vicina annunciata così di punto in bianco. Esce il 12 Novembre (ma si può comprare in anteprima al Lucca Comics), la ristampa del primissimo romanzo a fumetti di Dragonero, la bellissima saga fantasy della Bonelli che la sottoscritta colleziona dal primo numero (più di due anni fa), e della quale sono già usciti due romanzi, Dragonero la maledizione dei Thule e Dragonero, il risveglio del potente, entrambi editi Mondadori.

Con questo romanzo a fumetti si apriva la saga di Dragonero, nel 2007, progetto rimasto in sospeso per più di sei anni, prima di diventare una serie mensile regolare. Il romanzo originale è diventato ormai introvabile se non a prezzi elevati (50-60€), e ora che la ristampa (a colori), è in arrivo, non vedo l'ora di poterci mettere le mani sopra. Sarò in fila allo stand Bonelli per avere la mia copia autografata e non vedo l'ora di potervene parlare qui sul blog.
Se siete curiosi di avere maggiori info sulla saga, vi lascio qui una delle mie prime recensioni, dedicata alla serie a fumetti e al primo romanzo.

Trama:
Oltre la barriera del Vallo che separa l’Impero dalla Terra dei Draghi, le Torri di pietra stanno crollando sotto le spinte furiose di una forza malefica. L'Antico Divieto, il sigillo che incatena gli Abomini nel loro buio mondo, sta per essere infranto. Il mago Alben convoca lo scout Ian Aranill, ex ufficiale dell'Impero, insieme all'orco Gmor, suo fedele amico. Ian, membro dell'antica famiglia dei Varliedàrto, gli Uccisori di Draghi, è l'unico che può impedire alle orde degli Algenti, gli esseri senzienti e malvagi che abitano la desolata Terra dei Draghi, di portare morte e distruzione nelle terre civilizzate dell’Erondàr.

Che ne dite di questa novità Chiacchieroni? Conoscete già la saga?
Quale novità stuzzica maggiormente la vostra curiosità questa settimana?

Denise on FacebookDenise on InstagramDenise on Linkedin
Denise
Femminista, appassionata di lettura e scrittura, è cresciuta con un libro in mano e la testa immersa nelle storie. Studia Informatica Umanistica presso l’Università di Pisa e lavora come segretaria alla Casa della Donna. Nel tempo libero, impara a creare nuove storie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.