Recensioni

Le mie valutazioni – Taika

L'anno passato c'è stata un po' di confusione riguardo le votazioni dei libri. Più di una persona mi chiedeva come mai dessi 6 o 7 su 10 a libri che dicevo mi fossero piaciuti facendo, intendere che quei due voti fossero negativi, quando ovviamente non lo sono e ovviamente se oltre a guardare il voto si fossero soffermati anche a leggere la recensione lo probabilmente lo avrebbero capito.Ho scelto di non utilizzare la votazione con 5 stelline perché per me sarebbe decisamente troppo vaga e a questo punto sto anche ipotizzando un eventuale divisione del voto in quelle che per me sono le tre categorie principali, ovvero trama, personaggi e scrittura.
Ma questo lo vedrò più avanti, per ora in questo post vi spiego quali sono le motivazioni per le quali un libro prende un voto invece che un altro.


1/10 Libro che non sono riuscita a terminare o del quale ho saltato molte pagine. Scritto male, trama banale e personaggi mal caratterizzati


2/10 Libro del quale ho saltato molte pagine per poter arrivare alla fine. Molto noioso, personaggi poco interessanti e brutta scrittura.


3/10 Libro letto integralmente ma di cui non ho apprezzato nessuna delle tre caratteristiche principali (scrittura, trama, personaggi)


4/10 Libro letto integralmente di cui non ho apprezzato almeno due delle caratteristiche principali


5/10 Libro che mi convince, ma ha ancora una mancanza in almeno una delle tre caratteristiche principali


6/10 Buon libro, senza nessuna caratteristica di spicco ma piacevole, trama interessante, personaggi realistici e coerenti con la storia e una buona scrittura


7/10 Libro bello, eccelle in una delle tre caratteristiche già citate


8/10 Libro molto bello, in questo caso sono almeno due le caratteristiche eccellenti


9/10 Libro ottimo, tutte le caratteristiche principali sono eccellenti, manca un solo particolare al voto massimo, una caratteristica del tutto personale ma che per me è necessaria per la perfezione


10/10 È il libro perfetto, che non è solo bello sotto il punto di vista tecnico e creativo ma tratta molto bene anche un argomento storico o attuale. Sono i libri che al loro interno racchiudono non solo la bellezza del passatempo ma anche quella della riflessione. Mi rendo conto che questo voto in particolare è molto soggettivo, ma dopotutto ogni voto lo è.

Spero che questa breve spiegazione vi possa essere utile, mi farebbe piacere sapere quali sono le caratteristiche che rendono un libro perfetto per voi visto che, come ho spiegato, la mia è molto personale visto che non dubito che per altre persone possa non risultare rilevante al fine della perfezione!

Valentina on FacebookValentina on InstagramValentina on Wordpress
Valentina
Lettrice onnivora, educatrice, mamma.
Dei libri amo la capacità di mostrare la complessità del mondo che ci circonda, forse per questo tra i miei generi preferiti rientrano fantascienza, fantapolitica, fiabe tradizionali e saggistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.