Recensioni

Obiettivi letterari 2017

Obiettivi letterari 2017

Cosa dire di questo 2016 ormai concluso?
È stato un anno estremamente difficile sotto il punto di vista personale, sopratutto nell’ultima metà, ma mi ha dato anche tante soddisfazioni. Solo che questo mi ha obbligatoriamente portato a stare molto spesso lontana dal sito e del canale.
Le mie letture in parte ne hanno risentito, infatti al contrario del 2015 non sono riuscita a dare molto spazio agli autori emergenti come avrei voluto e in generale le recensioni sono calate molto anche se apprezzo maggiormente il mio modo di scrivere. In particolare però mi da fastidio non essere riuscita a portare avanti con continuità nessuna delle rubriche che ho iniziato e questo soprattutto perché non sono stata in grado di organizzare il mio tempo nel migliore dei modi e spesso lo sprecato.

Questo 2017 non sarà più semplice, soprattutto nella prima parte dell’anno si sono accumulati tantissimi impegni davvero molto pesanti e carichi di possibili imprevisti e non so quanto questo influenzerà la lettura e la mia presenza sui social. Di una cosa però sono sicura, non voglio più perdere tempo come ho fatto in questo anno appena passato. Con questo non voglio dire che eliminerò il tempo per me, ma al contrario che cercherò di massimizzarlo il più possibile, facendo cose che mi possano interessare davvero e non stando ore ad aggiornare la home di facebook aspettando che succeda qualcosa di interessante. So bene che se non mi metto io d’impegno per fare qualcosa di bello le cose non cadono dal cielo!

Eccomi quindi agli obiettivi per quest’anno. Non mi imporrò letture particolari, la lettura è la mia ancora di salvezza e quest’anno sceglierò i libri solo ed esclusivamente a seconda del bisogno. Gli obiettivi che mi voglio mettere riguardano la costanza nel fare le cose e portare avanti i progetti. Ho tante rubriche che voglio iniziare, tante che voglio continuare e alcune di via di sviluppo che voglio comunque portare avanti anche se anche loro richiedono tempo e lavoro.
Quindi ecco il mio primo obiettivo: voglio riuscire a portare avanti con continuità le rubriche che scelgo. Magari non settimanalmente, ma almeno una volta al mese vorrei essere in grado di pubblicare un articolo dedicato quella rubrica.
Il secondo obiettivo si lega strettamente al primo: voglio riuscire a pubblicare almeno un articolo e un video alla settimana. Anche qui la parola chiave è continuità. Voglio riuscire a portare avanti un impegno come questo facendolo diventare un’abitudine, così che non debba più ritagliarmi del tempo per scrivere ma organizzare semplicemente il resto del tempo sul fatto che devo scrivere.
Infine il terzo obiettivo: socialità. È una mia grossa pecca, riesco a socializzare molto poco attraverso uno schermo, le mie amiche lo sanno, preferisco un messaggio all’anno quando possiamo incontrarci davanti ad un caffè che una lunga tiritera per messaggi. Questo mi porta ad avere pochissimi contatti con il mondo dei blogger e di booktuber e mi dispiace molto. Il fatto che ultimamente trovi la qualità di certi blog davvero scadente certo non aiuta, ma voglio riuscire a stringere un rapporto almeno con le poche che mi piace seguire e di cui trovo interessanti e originali i contenuti. Questo potrebbe essere l’obiettivo più difficile, ma spero davvero che vada a buon fine!

Bene, i miei buoni propositi sono segnati e ora è il caso di lavorarci su per riuscire a raggiungerli. Voi che impegni vi siete presi per questo 2017?

Valentina on FacebookValentina on InstagramValentina on Wordpress
Valentina
Lettrice onnivora, educatrice, mamma.
Dei libri amo la capacità di mostrare la complessità del mondo che ci circonda, forse per questo tra i miei generi preferiti rientrano fantascienza, fantapolitica, fiabe tradizionali e saggistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.