Recensioni

Recensione Maledetta Fantasia- Spicy Pepper

Maledetta FantasiaSpicy Pepper

“Giulia è una scrittrice vittima della sua fantasia. I punti di riferimento della sua vita apparentemente comune sono: i romanzi, un vecchio scrittoio ed il suo migliore amico Luca. Una proposta allettante la spinge a trasferirsi all'estero, dove non tutto andrà esattamente come da lei previsto.”

Sono questi i pochi elementi di trama che Spicy Pepper ci concede del suo libro prima di leggerlo. E devo ammettere che inizialmente era un po' prevenuta verso le pagine che mi aspettavano, vittima probabilmente dell'effetto di tante letture dimenticabili avute in precedenza di questo genere (ammesso che Maledetta Fantasia possa essere inserito nel genere Romanzo Rosa, perché effettivamente per alcuni tratti se ne discosta totalmente).
Giulia, la nostra protagonista, è una scrittrice italiana di successo che viene contattata da una casa produttrice che vorrebbe creare una versione cinematografica di una sua opera. La casa produttrice, la H&H si presenta con l'aspetto di un suo dipendente, Albert Wells, che con i suoi modi raffinati, eleganti e distinti attira subito l'attenzione di Giulia e la convince a trasferirsi in America per seguire le riprese del film. Spinta da un'incredibile voglia di cambiare vita Giulia accetta, lasciando che la sua fantasia costruisca una visione forse troppo rosea di quello che l'aspetta nel nuovo paese.
Come dicevo ho iniziato il romanzo con molti pregiudizi, e nelle prime pagine temevo di essere incappata nell'ennesimo chick lit poco fantasioso; per fortuna però, vuoi per tenacia, vuoi per qualche scintilla nascosta tra quelle pagine, ho superato la prima parte e rapidamente la storia mi ha catturata e coinvolta al punto da farmi finire il libro (quasi 400 pagine) nel giro di un pomeriggio.
È buffo che all'interno del libro stesso Giulia Vinci ci dica che l'incipit è la parte più importante di un romanzo, perché è quella che influenza la scelta del lettore di andare avanti con la storia; ebbene non so dire se in questo incipit ci fosse nascosta la chiave che stuzzicava la mia curiosità di lettrice, ma sicuramente questo romanzo si è rivelato una piacevolissima sorpresa.
Le avventure della protagonista, che si trova catapultata in una nuova realtà, molto estranea a quella familiare, sono a tratti esilaranti, a tratti drammatiche, e a tratti molto molto piccanti… Con un simpatico passare continuo dalla realtà alla fantasia, la storia si sviluppa in modo molto coinvolgente, e la narrazione in prima persona di Giulia ci da il modo di entrare non solo nelle sue avventure presenti, ma anche in tratti del suo passato e perfino nei suoi sogni (dove la sua fantasia regna incontrastata), senza rendere mai le pagine pesanti, come spesso capita quando si sceglie questo tipo di narrazione.
Giulia non è la solita protagonista delle storie romanzate moderne, vittima dei fatti e dell'uomo dei sogni di turno, ma è una donna molto forte, che nonostante si trovi in un ambiente estraneo sa cosa vuole e non ha difficoltà a farlo sapere a chi la circonda; certo, anche lei viene trascinata da una storia d'amore molto intensa e a tratti incontrollabile, ma mantiene sempre una spiccata personalità, facendo largo uso della sua intelligenza; non è difficile immedesimarsi in lei, e ci sono alcune parti nelle quali le sue reazioni, i suoi pensieri sono particolarmente realistici e convincenti. È in questo che secondo me Maledetta Fantasia si differenzia molto dal genere del Romanzo Rosa attuale; d'altrocanto rientra nel genere per l'intensa storia d'amore che si sviluppa tra le pagine, abbastanza coinvolgente e inebriante da far perdere al lettore quasi contatto con la realtà.
Maledetta Fantasia è il primo libro di una serie, ed è bello sapere che le avventure di Giulia Vinci continueranno, sono molto curiosa di vedere quali altre avventure le si presenteranno davanti e come riuscirà a giostrarsi tra fantasia, amore e realtà.

Per acquistare il romanzo:
Link su Amazon
Per contattare la scrittrice e seguirla:
Pagina facebook di Spicy Pepper

Denise on FacebookDenise on InstagramDenise on Linkedin
Denise
Femminista, appassionata di lettura e scrittura, è cresciuta con un libro in mano e la testa immersa nelle storie. Studia Informatica Umanistica presso l’Università di Pisa e lavora come segretaria alla Casa della Donna. Nel tempo libero, impara a creare nuove storie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.