Recensioni

Recommendation Monday-Consiglia un libro ambientato in Italia


Recommendation Monday
Consiglia un libro ambientato in Italia

Cari Chiacchieroni, vi propongo questa rubrica settimanale che ho scoperto sul blog di Una Fragola al Giorno.

Come funziona?
Ogni lunedì vi proporrò il titolo di un libro che rientri in una delle categorie prescelte dalla rubrica. Se poi volete lasciarmi i vostri commenti qui sotto con le vostre proposte sarò felicissima di leggerle 🙂

La Categoria di questo lunedì è: Consiglia un libro ambientato in Italia


Il libro che mi sento di consigliarvi maggiormente è Rossovermiglio, esordio di Benedetta Cibrario, ambientato nella Torino del 1928; il libro segue le vicende di una giovane donna dell'aristocrazia piemontese che si trova travolta da un novecento che mira alla modernità, al decadimento dei privilegi, al'affermazione delle donne e dell'uomo in generale. Costretta ad un matrimonio infelice, la protagonista si innamora di un uomo misterioso che diventa per lei il simbolo della sua ribellione interiore. Attraverso la sua storia possiamo vedere il grosso cambiamento che coinvolge l'Italia durante e dopo la Seconda Guerra Mondiale, assaporarne le speranze, le delusioni i dolori.
Ricordo che quando ho letto questo libro, qualche anno fa, sono rimasta totalmente affascinata dall'abilità dell'autrice di descriverci un periodo storico così delicato dal punto di vista di una persona comune, che vede il mondo a sè che crolla pezzo dopo pezzo per rinascere totalmente modificato.

Trama:
La protagonista del romanzo è una giovane donna appassionata e ribelle, ma è cresciuta in una famiglia – e in un ambiente – dove l'eleganza, la compostezza, la sobrietà e il rigore sono più che dei valori, sono l'unica forma di vita concepibile. Appena ventenne, accetta dunque un matrimonio combinato per lei dal padre. Non sarà una scelta felice, probabilmente anche perché il destino ha messo sulla sua strada l'affascinante ed enigmatico Trott, che nell'arco di un decennio, con tre impreviste apparizioni, comprometterà definitivamente il precario equilibrio del suo matrimonio. La protagonista incarna infatti un momento di trasformazione di un'intera società: troppo moderna per adattarsi docilmente a proseguire nel solco tracciato dalle altre donne di famiglia e al tempo stesso ancora troppo fragile, e soprattutto troppo poco abituata a dare ascolto ai sentimenti e alle emozioni, per vivere la propria ribellione sino alle estreme conseguenze. Ma è come se Trott l'avesse risvegliata da un incantesimo e fin dal primo incontro avesse innescato in lei un processo di cambiamento che non può più essere arrestato. Da qui la scelta di trasferirsi da sola nella campagna senese, a San Biagio, abbandonando una città, Torino, che sta rapidamente cambiando sotto l'impulso della nascente industria, e un marito che ha sempre sentito estraneo e che la tradisce sfacciatamente.

E voi avete letto questo libro Chiacchieroni? Vi è piaciuto?
Quale libro proporreste come vostro Recommendation Monday?
Fatemi sapere qui sotto nei commenti, sono molto curiosa ^_^

Denise on FacebookDenise on InstagramDenise on Linkedin
Denise
Femminista, appassionata di lettura e scrittura, è cresciuta con un libro in mano e la testa immersa nelle storie. Studia Informatica Umanistica presso l’Università di Pisa e lavora come segretaria alla Casa della Donna. Nel tempo libero, impara a creare nuove storie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.