Recensioni

Recommendation Monday: Consiglia un libro che ti ha tenuta sveglia tutta la notte


Recommendation Monday
Consiglia un libro che ti ha tenuta sveglia tutta la notte

Cari Chiacchieroni, vi propongo questa rubrica settimanale che ho scoperto sul blog di Una Fragola al Giorno.

Come funziona?
Ogni lunedì vi proporrò il titolo di un libro che rientri in una delle categorie prescelte dalla rubrica. Se poi volete lasciarmi i vostri commenti qui sotto con le vostre proposte sarò felicissima di leggerle 🙂

La Categoria di questo lunedì è: Consiglia un libro che ti ha tenuta sveglia tutta la notte

Mi capita una quantità spropositata di volte di restare tutta la notte (o quasi) sveglia per finire un libro, quindi ho l'imbarazzo della scelta per questa categoria. 🙂
Tra tutti ho scelto Il destino di Cetus di Licia Troisi, conclusione della saga de I Regni di Nashira e uno degli ultimi libri che ho letto.
Penso che la sua autrice sia ben nota praticamente a tutti, soprattutto per le sue saghe ambientate nel Mondo Emerso; i Regni di Nashira è una quadrilogia che si discosta totalmente dal Mondo Emerso e ci introduce in un mondo sovrastato da due soli, Miraval e Cetus e nel quale l'unica fonte di ossigeno sono dei particolari alberi chiamati Talareth, sotto i quali si sviluppa la civilità.
Questo libro mi ha non solo tenuta sveglia tutta la notte, ma soprattutto tenuta incollata alle pagine per un giorno intero di vita. Io adoro lo stile così fresco e immediato della Troisi, adoro le sue ambientazioni e i suoi personaggi, spesso coraggiose protagoniste che cambiano il loro destino con forza e determinazione.
Il destino di Cetus è la conclusione della serie quindi eviterò spoiler e vi lascerò la trama del primo libro.
Se non avete mai letto niente di questa autrice del fantasy italiano vi consiglio di iniziare questa incredibile avventura. Attenzione: può causare dipendenze anche gravi 😀

Trama:
Nashira è un mondo in cui l'aria è il bene più raro: solo gli immensi alberi che ricoprono l'impero di Talaria possono produrla e un'arcana pietra è in grado di trattenerla. Tutte le città vivono alla loro ombra, e un antico dogma impedisce agli abitanti di osservare direttamente il cielo e i suoi due soli. È così che Talitha, figlia del conte del Regno dell'Estate, è sempre vissuta, finché la morte improvvisa dell'amata sorella non la costringe a prendere il suo posto in monastero. Ma Talitha è una combattente e quella vita, con i suoi intrighi e le sue proibizioni, le va stretta: il suo destino è la spada, e con il fedele schiavo Saiph progetta di fuggire. Non sa ancora che le sacerdotesse proteggono un segreto: il mondo sta per essere distrutto, minacciato da un male che presto trasformerà ogni cosa in un incubo di fuoco, e solo un essere di razza sconosciuta, imprigionato e nascosto come eretico, sa come salvarlo. In un universo rigidamente diviso tra schiavi e uomini liberi, fede e dubbio, verità e oscurantismo, Talitha dovrà affrontare un viaggio fino alle terre più fredde di Talaria e trovare l'unica risposta in grado di salvare Nashira.

Denise on FacebookDenise on InstagramDenise on Linkedin
Denise
Femminista, appassionata di lettura e scrittura, è cresciuta con un libro in mano e la testa immersa nelle storie. Studia Informatica Umanistica presso l’Università di Pisa e lavora come segretaria alla Casa della Donna. Nel tempo libero, impara a creare nuove storie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.