Recensioni

Release Party: Bitten di Kelley Armstrong

Release Party: Bitten di Kelley Armstrong

Salve Chiacchieroni!
Oggi articolo un po' speciale, ovvero il primo articolo di un Release Party qui sul blog!
Cos'è un Release Party? In sostanza, è un evento creato in collaborazione con altri blog, in cui si promuove l'uscita di un nuovo romanzo o la sua ripubblicazione, con contenuti correlati in ogni articolo. Il libro protagonista di oggi è Bitten di Kelley Armstrong, che viene ripubblicato oggi dalla Fazi Editore dopo 6 anni dalla sua prima pubblicazione.
Bitten è il primo volume di Women of the Otherworld, saga composta da 13 romanzi basata sulle creature della mitologia fantastica quali licantropi, vampiri, streghe etc. Il primo volume racconta la storia di Elena Michaels, unica donna licantropo del mondo, che ha scelto di allontanarsi dal suo Branco per vivere nel mondo degli umani e sentirsi così “normale”; alcuni gravi eventi però la costringeranno a tornare a Stonehaven, sede del Branco, e a rimettere in discussione non solo sé stessa, ma anche il rapporto con gli altri membri, soprattutto con la sua ex fiamma Clayton.
Dal 2014, Bitten è anche una serie tv canadese, trasmessa in Italia dalla piattaforma online TIMvision, a partire da settembre 2015.

Il clan protagonista di Bitten, il Branco, è composto da numerosi membri e ogni blog partecipante a questo Release Party vi presenterà uno di questi membri nella sua tappa; io oggi vi parlerò di Nicholas Sorrentino, un lupacchiotto davvero simpatico e carismatico che è riuscito a suscitarmi un sacco di affetto.


Nicholas Sorrentino:
Nick è figlio di Antonio Sorrentino, un anziano (solo di età) licantropo amico fedele dell'Alfa del Branco, Jeremy. Ha avuto un'infanzia tranquilla, per quanto sia cresciuto senza mai conoscere la madre, e ha conosciuto Clayton, il figlio adottivo di Jeremy, quando entrambi erano ancora molto piccoli; tra loro si è formato un legame solido di amicizia e rispetto e Nick con il tempo è diventato a tutti gli effetti la spalla di Clay.
È un ragazzo alto, dai grandi occhi castani, dalla pelle olivastra e i capelli ondulati, molto solare ed esuberante, che ama la bella vita e soprattutto le belle donne. Per quanto sia cresciuto con un padre imprenditore, non ne ha acquisito il talento e non è portato per dirigere l'impresa di famiglia, anzi, spesso si lancia in investimenti azzardati e poco proficui; ama cacciare, giocare con gli altri membri del branco, e ha un rapporto di amicizia-fratellanza con Elena, l'unico licantropo donna del Branco (e del mondo). È esattamente l'opposto di Clayton, dove il primo è impulsivo, arrogante e combattivo, il secondo è obbediente, mite e solare.
Il ruolo di Nick nel primo romanzo è spesso marginale, ciò nonostante salta all'occhio per il suo carattere espansivo e per la sua generosità e bontà, soprattutto quando si tratta di aiutare Elena a fare qualcosa che il Branco non approverebbe (Nick infatti è troppo buono per dirle di no!).

Nella serie tv Nick è interpretato da Steve Lund ed è dipinto come un personaggio molto sexy e provocante per quanto comunque molto socievole; nella prima puntata viene introdotto a letto con una coppia, presumibilmente marito e moglie, cosa che fa pensare che non abbia alcun imbarazzo per il sesso delle persone che conquista (e per i loro rapporti!).

Ebbene questo era Nicholas Sorrentino, se siete curiosi di scoprire gli altri personaggi del romanzo vi invito a dare un'occhiata alle altre tappe del Party, che trovate riassunte tutte qui: Pagina Facebook dell'evento
Vi lascio anche l'immagine creata per la serie tv con tutti i protagonisti della storia e vi auguro buona lettura per le prossime tappe! 😉


Denise on FacebookDenise on InstagramDenise on Linkedin
Denise
Femminista, appassionata di lettura e scrittura, è cresciuta con un libro in mano e la testa immersa nelle storie. Studia Informatica Umanistica presso l’Università di Pisa e lavora come segretaria alla Casa della Donna. Nel tempo libero, impara a creare nuove storie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.