Recensioni

Te li do io i distillati! #1


Quali sono le ragioni per le quali una persona potrebbe decidere di leggere un libro mutilato invece che un opera completa? Io ne ho identificate tre: paura della mole, potersi vantare in poco tempo di aver letto un best seller e credere che si debba avere molto tempo per poter leggere un libro. A quest'ultimo punto ribatterei che esistono i segnalibri e non sono per bellezza, ma sorvoliamo.
Questa rubrica servirà proprio per consigliarvi dei libri brevi ma sopratutto INTERI!
In questo primo articolo inserirò alcuni dei titoli più famosi che ho letto, poi magari dividerò i libri per categorie così saranno più ordinati. Ovviamente se avete qualche altro libro da consigliare fatemelo sapere nei commenti!

Il profumo. Storia di un Assassino
Patrick Süskind

Casa Editrice:Longanesi
Costo:€ 14,96 (€ 5,00 versione TEA)
Titolo Originale:Das Parfum – Die Geschichte eines Mörders
Dove Acquistare: IBS

Di questo libro è molto famosa anche la versione cinematografica, un bel Noir che oltre ad essere piccolo è anche di lettura molo veloce, sia grazie alla scrittura che allo svolgersi degli eventi.

Trama:
Nel diciottesimo secolo visse in Francia un uomo, tra le figure più geniali e scellerate di quell'epoca non povera di geniali e scellerate figure. Si chiamava Jean-Baptiste Grenouille e se il suo nome, contrariamente al nome di altri mostri geniali quali de Sade, Saint-Just, Fouché, Bonaparte, oggi è caduto nell'oblio, non è certo perché Grenouille stesse indietro a questi più noti figli delle tenebre per spavalderia, disprezzo degli altri e immoralità, bensì perché il suo genio e unica ambizione rimase in un territorio che nella storia non lascia traccia: nel fugace regno degli odori.

Fahrenheit 451
Ray Bradbury

Casa Editrice:Mondadori
Costo:€10,50
Titolo Originale: Fahrenheit 451
Traduttore:Monicelli G.
Dove Acquistare: IBS

Anche in questo caso la versione cinematografica è abbastanza famosa, ma ci troviamo davanti ad un distopico in cui i libri sono illegali.

Trama:
Montag fa il pompiere in un mondo in cui gli incendi non vengono spenti ma appiccati. Armati di lanciafiamme, i militi irrompono nelle case dei sovversivi che conservano libri, e li bruciano: così vuole la legge. Montag non è felice della sua esistenza alienata, fra giganteschi schermi televisivi e slogan, con una moglie indifferente e un lavoro di routine. Finché, dall'incontro con una donna sconosciuta, per il pompiere inizia la scoperta di un sentimento e di un mondo diverso da quello in cui è vissuto, un universo di luce non ancora offuscato dalle tenebre della società tecnologica imperante.

Un Ragazzo
Nick Hornby

Casa Editrice:Guanda
Costo:€ 15,00 (€ 5,00 versione TEA)
Titolo Originale:About a Boy
Traduttore:
Dove Acquistare: IBS

È famosissima la versione cinematografica che mantiene il nome originale del libro "About a Boy" che ha Huge Grant come protagonista, ma il libro, come spesso accade è anche più bello, sopratutto perché alcuni temi non sono trattati in maniera superficiale come nel film. Nel sito potete trovare anche la recensione

Trama:
Will Freeman è un londinese trentaseienne, ma con molte caratteristiche e interessi da ragazzo, che vive di una rendita lasciatagli dal padre. Frequenta riunioni di genitori single, allo scopo di conoscere giovani mamme sole e piacenti. Ma gli capita di incontrare un ragazzino, Marcus, i cui genitori si sono da poco separati. Coinvolto nelle situazioni e nei problemi di un adolescente difficile, a poco a poco si trova a vestire i panni di padre.

Il cacciatore di Draghi
J.R.R. Tolkien

Casa Editrice:Bompiani
Costo:€ 12,50
Titolo Originale:Farmer Giles of Ham
Traduttore:Murro I.
Dove Acquistare: IBS

Sicuramente iniziare a leggere il Signore degli Anelli non è cosa semplice per chi non ama i libri grandi e lenti, ma per iniziare a conoscere la scrittura di Tolkien si può partire anche da questa piccola fiaba che, in davvero pochissime pagine, ci porta alla scoperta di uno tra gli autori di fantasy più amati della storia.

Trama:
Il libro narra la vicenda di un contadino abitudinario e un po' fanfarone, costretto dalle circostanze a dar la caccia a un drago, su cui riesce ad aver la meglio, diventando ricco e rispettato tanto da essere eletto re. La fonte sarebbe un'antica cronaca in latino contenente il resoconto delle origini del Piccolo Regno, dove il racconto è ambientato. Ma si tratta soltanto di un espediente. Tolkien vi ricorre non già per dare credibilità storica al suo narrare, ma per creare un mondo metastorico, senza precise coordinate spazio-temporali, un'atmosfera da fiaba, un universo immaginario popolato di draghi e di giganti in cui però è possibile ritrovare qualcosa che si incontra nella realtà di tutti i giorni.

Valentina on FacebookValentina on InstagramValentina on Wordpress
Valentina
Lettrice onnivora, educatrice, mamma.
Dei libri amo la capacità di mostrare la complessità del mondo che ci circonda, forse per questo tra i miei generi preferiti rientrano fantascienza, fantapolitica, fiabe tradizionali e saggistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.