Recensioni

WWW…Wednesday #14


Nuova rubrica Chiacchieroni, che andrà a sostituire il Recommendation Monday. Molti di voi la conosceranno già, visto che è famosa in molti blog letterari, ma per ci non l'avesse sentita ecco di cosa si tratta

Ogni Mercoledì risponderò a tre domande sulle mie letture dell 'ultimo periodo e voi potrete rispondere alle stesse qui sotto nei commenti; è un modo carino di tenerci aggiornati su quel che leggiamo, di scambiarci consigli di lettura e ovviamente di parlare di libri 😉

Le tre domande sono:

  • What are you currently reading? Che cosa stai leggendo?
  • What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere?
  • What do you think you’ll read next? Cosa pensi leggerai in seguito?

Cominciamo subito con il:

WWW…Wednesday #14

What are you currently reading? Che cosa stai leggendo?

Eccomi di ritorno sul WWW, che la scorsa settimana ho vigliaccamente saltato; la realtà è che immersa nella sessione esami com'ero, le mie letture erano praticamente congelate, cosa che avrebbe portato a fare un episodio identico a quello della settimana precedente.
In realtà non è che questa settimana io abbia da parlarvi di moltissimo, ma almeno sono riuscita a finire uno dei due libri in lettura (che trovate alla domanda sotto), e ora mi sto dedicando solo all'altro; sto leggendo al momento Cambiare è facile di Gretchen Rubin, e sono quasi arrivata alla fine. Di questo arriverà sicuramente una recensione una volta terminato, e per il momento posso dirvi che ho trovato questo saggio sulle abitudini, utile per certi versi, ma mano per altri. Forse mi aspettavo qualche consiglio pratico maggiore o forse (opzione molto più probabile), confidavo istintivamente che questo libro mi cambiasse la vita. Ovviamente non è successo, ma per certi versi mi ha aiutata a rendermi conto di cosa vorrei migliorare del mio modo di agire, quindi in un certo senso ha svolto la sua funzione.

What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere?

Come vi preannunciavo ho finalmente terminato la lettura di È così che si uccide di Mirko Zilahy, e posso dire con estrema certezza di aver adorato questo thriller. La lettura diluita nel tempo che ho dovuto dedicargli in realtà mi ha aiutata a capire i veri punti di forza di questo romanzo così particolare, e ad apprezzare lo stile e le scelte dell'autore a tutto tondo.
Ho scritto e già pubblicato una recensione decisamente esplicativa su questo libro, quindi se siete curiosi vi invito a darci un'occhiata, sicuramente vi darà maggiori info sul romanzo e sulle mie impressioni (ovviamente il tutto è senza spoiler). Trovate la recensione qui.

What do you think you’ll read next? Cosa pensi leggerai in seguito?

Scarsi passi avanti comportano che il prossimo titolo in lista resti lo stesso: ad aspettarmi sul Kobo c'è ancora Il risveglio di Fahryon di Daniela Lojarro (non disperare Daniela, ora che la sessione è andata prenderò in mano il tuo romanzo in tempi brevi!).
Come avrete già letto nello scorso WWW, si tratta del secondo romanzo di una serie fantasy che sto adorando, in cui la magia e l'energia magica dei maghi dipendono dal suono e dall'armonia. Un sistema davvero affascinante che fa da sfondo ad una trama altrettanto avvincente. Ne riparleremo prestissimo, ma nel frattempo date un'occhiata alla recensione al primo volume, Fahryon e il suono sacro di Arijam.

Ora però tocca a voi! Quali sono le vostre risposte? Fatemi conoscere le vostre letture, sono molto molto curiosa a riguardo!

Denise on FacebookDenise on InstagramDenise on LinkedinDenise on Wordpress
Denise
Quasi trentenne che non si sente affatto tale, Master di D&D per vocazione e lettrice e scrittrice per necessità. Mi nutro di ogni forma ludica e artistica esistente e, nel tempo libero, mi divido tra infinite passioni, cercando di vivere ogni giornata come fosse una nuova sessione di un’avventura fantastica. Scrivo di libri e film qui su Chiacchiere Letterarie, e di giochi da tavolo e giochi di ruolo su Storie da GdR.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *