Recensioni

WWW…Wednesday #18


Nuova rubrica Chiacchieroni, che andrà a sostituire il Recommendation Monday. Molti di voi la conosceranno già, visto che è famosa in molti blog letterari, ma per ci non l'avesse sentita ecco di cosa si tratta

Ogni Mercoledì risponderò a tre domande sulle mie letture dell 'ultimo periodo e voi potrete rispondere alle stesse qui sotto nei commenti; è un modo carino di tenerci aggiornati su quel che leggiamo, di scambiarci consigli di lettura e ovviamente di parlare di libri 😉

Le tre domande sono:

  • What are you currently reading? Che cosa stai leggendo?
  • What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere?
  • What do you think you’ll read next? Cosa pensi leggerai in seguito?

Cominciamo subito con il:

WWW…Wednesday #18

What are you currently reading? Che cosa stai leggendo?

Ma ciao Chiacchieroni!
Scusate l'enorme entusiasmo ma sono finalmente tornata con questa rubrica e in generale ad essere costante sul blog (si spera), e mi sembra di essere un po' tornata a vivere a pieno. Non mi abituerò mai ai rigidi ritmi da esame universitario importante, e ogni volta che ne esco mi sembra di riprendere a respirare davvero. Con la fine della sessione sono riprese le mie letture continue, e quindi posso tornare a parlarvi in questo WWW, che in questo mese avrebbe perso parecchio senso, motivo per il quale l'ho sospeso.
Al momento sto leggendo due libri in parallelo: da un lato sto terminando I fratelli della costa di Gabriele Dolzadelli, terzo romanzo della saga storico-piratesca Jolly Roger, di cui vi ho già parlato qui sul blog (trovate le due recensioni qui e qui), e la lettura si sta rivelando molto scorrevole e piacevole; stamattina però il mio Kobo si è scaricato di botto mentre leggevo (disdetta!), e per non perdere tempo di lettura, considerata la voglia che avevo di immergermi nei mondi libreschi, ho preso in mano Uomini senza Donne di Murakami Haruki, regalo di una cara amica per il compleanno e libro che desideravo leggere da parecchio; si tratta di una raccolta di racconti e conoscendo e apprezzando moltissimo questo autore, mi sto riimmergendo nel suo mondo a piccoli passi e con grande soddisfazione. Per il momento ho letto solo il primo racconto, Drive my car, e l'ho trovato alquanto particolare e con un retrogusto riflessivo molto interessante.

What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere?

Se siete passati dalla pagina facebook questa settimana, sicuramente saprete della bellissima esperienza che abbiamo avuto questa domenica appena passata; in caso contrario, il 1 maggio io e Taika siamo state a Pietrasanta per conoscere ed intervistare Kate Morton ed è stata una giornata assolutamente indimenticabile nonché un'opportunità meravigliosa.
Amavo già questa autrice grazie al suo primo romanzo che ho letto, Il giardino dei segreti, ma conoscerla dal vivo mi ha permesso di apprezzarla ancora di più per la sua passione e la sua vitalità. Per l'intervista, che aveva come tema l'uscita in Italia del suo nuovo romanzo, I segreti della casa sul lago, la casa editrice ci ha fatto avere una copia del libro, che io ho letto e adorato qualche giorno prima di questa domenica. Si tratta di una storia di mistero e passione, ricamata su un'ambientazione dalle tinte vittoriane e romantiche, che è riuscita letteralmente a rapirmi il cuore.
Di questo romanzo uscirà sicuramente una recensione, anche se devo ancora decidere se farla scritta o video (o entrambe). Dell'intervista invece uscirà il video nei prossimi giorni, appena finirò di montarlo, quindi se siete curiosi di conoscere Kate Morton vi invito ad andare a vederla appena è online.

What do you think you’ll read next? Cosa pensi leggerai in seguito?

Ora che davanti a me ho alcune settimane di relativa tranquillità posso dedicarmi alle letture che mi aspettano, soprattutto sul mio Kobo. Il prossimo romanzo in lista è sicuramente Codex Innsmouth di Uberto Ceretoli, autore Codex Gilgamesh, romanzo che ho letto e apprezzato moltissimo l'anno scorso. Sono molto curiosa di immergermi tra queste pagine e riscoprire il talento di questo autore, la cui abilità maggiore è senza dubbio quella di creare storie altamente dettagliate ed intriganti, capaci di sorprendere per la precisione e la cura.

Ora però tocca a voi! Quali sono le vostre risposte? Fatemi conoscere le vostre letture, sono molto molto curiosa a riguardo!

Denise on FacebookDenise on InstagramDenise on Linkedin
Denise
Femminista, appassionata di lettura e scrittura, è cresciuta con un libro in mano e la testa immersa nelle storie. Studia Informatica Umanistica presso l’Università di Pisa e lavora come segretaria alla Casa della Donna. Nel tempo libero, impara a creare nuove storie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.