Recensioni

WWW…Wednesday #32


Nuova rubrica Chiacchieroni, che andrà a sostituire il Recommendation Monday. Molti di voi la conosceranno già, visto che è famosa in molti blog letterari, ma per ci non l'avesse sentita ecco di cosa si tratta

Ogni Mercoledì risponderò a tre domande sulle mie letture dell' ultimo periodo e voi potrete rispondere alle stesse qui sotto nei commenti; è un modo carino di tenerci aggiornati su quel che leggiamo, di scambiarci consigli di lettura e ovviamente di parlare di libri 😉

Le tre domande sono:

  • What are you currently reading? Che cosa stai leggendo?
  • What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere?
  • What do you think you’ll read next? Cosa pensi leggerai in seguito?

Cominciamo subito con il:

WWW…Wednesday #32

What are you currently reading? Che cosa stai leggendo?

Buon mercoledì Chiacchieroni!
Come sta andando la vostra settimana? Ormai è tradizione iniziare il www con questo saluto e anche se oggi ci siamo forse già letti nei Preferiti del mese, non potevo decisamente rinunciare a chiedervi come sta andando questa nuova settimana. Qui il tempo oscilla da qualche giorno tra un grigiore freddo e un buio totale con piogge torrenziali, a parte oggi, che pare deciso a farci godere almeno un po' del sole e del caldo, speriamo bene!
Comunque, tornando al vero argomento dell'articolo, oggi siamo qui per parlare delle nostre letture, quindi comincerei subito con la mia lettura corrente, I Medici – Una dinastia al potere di Matteo Strukul, un romanzo storico che mi è stato gentilmente inviato dalla Newton Compton su mia richiesta e che ripercorre gli eventi più importanti che hanno investito la famiglia forse più famosa e conosciuta della storia italiana dalla fine del Medioevo. Protagonista indiscusso del romanzo è Cosimo de Medici, nonno del celebre Lorenzo il Magnifico, alle prese in questo primo volume della serie con le lotte politiche interne della sua amata Firenze, osteggiato da molti fronti ma sostenuto e ammirato soprattutto per la sua lungimiranza e la sua buona misura. Devo dire che la cosa che per ora la cosa che mi ha colpita maggiormente è lo stile di Matteo Strukul, molto descrittivo e decorativo, riesce a rendere molto realistica sia questa antica Firenze sia i personaggi che la solcano. Per ora sono circa a metà romanzo, non vedo l'ora di finirlo però per potervene parlare più nel dettaglio. Ancora non ho avuto l'occasione per vedere la serie con Richard Madden ma a quanto ho capito dovrebbe parlare degli stessi eventi e seguire circa lo stesso sviluppo, quindi sono davvero curiosa di provarla per vedere se riesce ad intrigarmi quanto questo romanzo. Voi l'avete già vista? E questo romanzo lo conoscete?

What did you recently finish reading? Cosa hai appena finito di leggere?

La settimana scorsa, o per meglio dire due fine settimana fa, sono stata al Lucca Comics e ho portato a casa con me alcuni fumetti che mi stuzzicavano da un po' e ai quali non sono proprio riuscita a resistere. Tra questi, l'ultimo che ho letto è stato Monolith, una graphic novel veramente particolare pubblicata dalla Sergio Bonelli Editore ma nata con una duplice anima, fumettistica e cinematografica. Qualche giorno fa è stato infatti presentato anche il film diretto da Ivan Silvestrini, che dovrebbe ripercorrere la stessa storia del fumetto, con uno sguardo ovviamente diverso, come diverso è il mezzo con cui è proposta. In entrambi i caso però la storia è quella di Sandra, una mamma che parte per un viaggio attraverso il deserto americano con il figlio e che, per una serie di sfortunati eventi si ritrova chiusa fuori dalla macchina, una Monolith di ultima generazione, super sicura e tecnologizzata, senza alcuna possibilità di aprirla per tirare fuori il figlio rimasto all'interno. La storia nasce da un'idea di Roberto Recchioni ed è sceneggiata da lui e Mauro Uzzeo e disegnata dall'incredibile Lorenzo Ceccotti aka LRNZ. Se volete saperne di più ne ho scritto anche una recensione, che trovate qui.

What do you think you’ll read next? Cosa pensi leggerai in seguito?

E torniamo ai soliti dubbi, perché anche questa volta ho talmente tante letture arretrate che non so proprio da quale inizierò. Per il momento quindi lascio in sospeso la questione e alla fine de I Medici vedrò a sentimento quale lettura mi stuzzicherà di più. State connessi per sapere quale lettura si guadagnerà il posto 😉

Ora però tocca a voi! Quali sono le vostre risposte? Fatemi conoscere le vostre letture, sono molto molto curiosa a riguardo!

Denise on FacebookDenise on InstagramDenise on Linkedin
Denise
Femminista, appassionata di lettura e scrittura, è cresciuta con un libro in mano e la testa immersa nelle storie. Studia Informatica Umanistica presso l’Università di Pisa e lavora come segretaria alla Casa della Donna. Nel tempo libero, impara a creare nuove storie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.