Scrittura

Terza Settimana di NaNoPrep 2019

Ed eccoci ritrovati, mia cara scrittrice o mio caro scrittore. Un’altra settimana di NaNoPrep 2019 è passata e il mese della scrittura si avvicina. Anche tu senti l’eccitazione che vibra nello stomaco all’idea? Io non vedo l’ora di cominciare, sono carica come una molla!

Ma prima di lasciarci prendere dal folle entusiasmo, facciamo un piccolo recap di questa terza settimana di NaNoPrep; anche perché, ormai, questo nostro appuntamento sta diventando il modo migliore che ho per rivedere le cose scritte negli esercizi, e per dar loro un senso.

Pronti? Cominciamo!

Com’è stata questa terza settimana di NaNoPrep 2019?

Al contrario delle precedenti, questa settimana è stata alquanto rilassata. Non avendo grandi impegni nei giorni feriali, sono riuscita a tenere un buon ritmo con gli esercizi, completandoli nelle date corrette e dandomi un appuntamento quasi fisso.

L’unica eccezione è stato il fine settimana, perché ero attiva come volontaria all’Internet Festival qui a Pisa e il tempo per scrivere era decisamente scarso. Ma questa mattina mi sono messa e nel giro di qualche ora ho recuperato tutto quello che mi mancava, completando così questa Terza Settimana.

Lunedì, come forse avrai visto, abbiamo parlato di Conflitti, il motore dei nostri romanzi. Nel mio caso, ho spaziato da Conflitti fisici (una vera e propria guerra civile) a Conflitti più introspettivi, soprattutto per la mia protagonista.

Più vado avanti, infatti, e più la mia Sybil assume tratti parecchio complessati; sarà che sono la prima a non essere del tutto sana e dunque trasmetto un po’ della mia follia anche a lei xD

Ritratto di una bellissima donna bionda
Immagine trovata su Pinterest che rappresenta la mia Sybil alla perfezione

Ma a parte gli scherzi, l’esercizio di martedì sulle Relazioni è stato assai utile per definire nomi e caratteristiche generali di alcuni personaggi imparentati con i principali; mentre quello di mercoledì si è guadagnato, a mani basse, il titolo di mio preferito fino ad ora.

Seduti a un tavolo prevedeva di far interagire due personaggi in un dialogo, appunto, intorno a un tavolo. Io ho scritto i nomi di tutti i personaggi su dei foglietti e poi ne ho estratti due a sorte, per mettermi alla prova ma anche per stimolare un po’ la fantasia. Ne è venuta fuori una scena che molto probabilmente inserirò nel romanzo, perché penso di aver colto bene le sfumature che volevo donare ai due personaggi interessati.

Infine, gli ultimi esercizi aiutavano a costruire L’Inizio, La Fine e Quel che sta in mezzo, e dunque a creare una vera e propria scaletta del romanzo. Utilissimo per iniziare a mettere in ordine le mille idee e le mille scene e per dar loro un senso.

Insomma, direi una Terza Settimana di NaNoPrep 2019 decisamente proficua, almeno per la sottoscritta. Ora però tocca a te. Cosa mi racconti questa settimana? Come sono andati i tuoi esercizi?

Fammi sapere, la condivisione è sempre la parte più bella del NaNoWriMo!

Denise on FacebookDenise on InstagramDenise on LinkedinDenise on Wordpress
Denise
Denise, aka Ielenia, la componente fantasy di Chiacchiere Letterarie.
Classe 1993, studentessa di chimica, amante dei giochi di ruolo, delle storie immersive e coinvolgenti e di tutto ciò che concerne la scrittura, dalla creazione di nuovi mondi fantastici all'affascinante universo della calligrafia e dell’hand-lettering.
Appassionata di arte in ogni sua forma e lettrice pressoché onnivora, affido i miei sogni alle pagine virtuali di Wattpad, oltre che ovviamente al sicuro rifugio offerto da questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *